The World's Largest Public Domain Media Search Engine
Topic

lasinio carlo 1759 1838 engraver

213 media by topicpage 1 of 3
[Half title, vol. I.]
[Title page] Tomo primo. Monumenti Storici.
[Text of the Dedication.]
Ritratti e figure. Fig.1. Amenôf I [Amenhotep I]. Fig.2. Nofre-Ari [Ahmose-Nofretari]. Fig. 3. Thutmes I [Thutmose I]. Fig. 4. Aahmes [Ahmosi?] .
[Text of the Dedication.]
Fig. 13. Taia [Tiye]. Fig. 14. Horus [Horemheb]. Fig. 15. Siphtah [Siptah]. Fig. 16. Taosra [Tawosret].
Fig. 9.Amenôf II [Amenhotep II]. Fig. 10. Thutmes V [Thutmose IV]. Fig. 11. Mutemwa. Fig. 12. Amenôf III [Amenhotep III].
Fig. 21. Ramses II. Fig. 22. Ramses III [Ramses II]. Fig. 23. Nofre-Ari [Nefertari]. Fig. 24. Botiante [Bentanta].
Fig. 29. Isis. Fig. 30. Ramses VI [Ramses III]. Fig. 31. Ramses X [Ramses IX]. Fig. 32. Ramses VII [Ramses IV].
Fig. 25. Menephtah II [Merneptah]. Fig. 26. Menephtah III [Seti II]. Fig. 27. Uerri [Sethnakht]. Fig. 28. Ramses IV [Ramses III].
Fig. 37. Tewekôerniro. Fig. 38. Ramses IX [Ramses IV]. Fig. 39. Ramses XV [Ramses XI].  Fig. 40. Amensi-Pehôr [Herihor].
Fig. 33. Ramses VII [Ramses III]. Fig. 34. Ramses XI [Ramses X]. Fig. 35. Amenemses [Amenmesse]. Fig. 36. Tascia [Takhat].
Fig. 45. Usciôpt [Shoshenq]. Fig. 46. Osorkon II. Fig. 47. Sciabak [Shabaka]. Fig. 48. Sciabatok [Shebatko].
Fig. 41. Phisciam [Pinudjem]. Fig. 42. Rêkaantme [Maatkare]. Fig. 43. Atôrsiu [Henuttaui]. Fig. 44. Sciscionk [Shoshenq I].
Fig. 49. Tahraka [Taharqa]. Fig. 50. Psametik I [Psamtik I]. Fig. 51. Nitocri [Ankhnesneferibre]. Fig. 52. Psametik II [Psamtik II]. Fig. 53. Aahmes [Amasis]. Fig. 54. Mihôrt [Nectanebo].
Fig. 55. Hakôr [Hakoris]. Fig. 56. Psimut [Psammuthis]. Fig. 57. Nahsctefnêb [Nectanebo I]. Fig. 58. Amonmai [Merytamun]. Fig. 59. Nebto [Nebtaui]. Fig. 60. Titi [Tiyi].
Fig.1. Ramses III [Ramses II]; Fig. 2. Nofre-Ari [Nefertari];  Fig. 3. Ramses IV [Ramses III];  Figg. 4 e 5. Principe e principessa.
Fig. 61. Tsiutentôph [Taentipi]. Fig. 62. Un principe. Fig. 63. Terèi ..., or Nutèi [Ramses II]. Fig. 64. [del medesimo]; figg. A e B.  Amensi-Pehôr [Herihor] e Phisciam [Pinudjem] .
Fig. 12. Ramses VII.  Fig. 13. Ramses IX [Ramses IV].  Fig.14. Ramses X [Ramses IX].  Fig. 15. Amenemses [Amenmesse].  Fig. 16. Nahsctefnèb (Nectanebo) [Nectanebo I ].  Fig. 17. Ramses-Manduhipefsciopsc [Ramses-Mentuherkhepshef].
Fig. 6. Amenôf II [Amenhotep II].  Fig. 7. Ramses I.  Fig. 8. Menephtah II [Merneptah]. Fig. 9. Menephtah III [Seti II].  Fig. 10. Uerri [Sethnakhte].  Fig. 11. Ramses VI.
Fig. 65. Alessandro [Alexander the Great]. Fig. 66. Filippo-Arrideo[Philip Arrhidaeus]. Fig. 67. Tolomeo-Filadelfo [Ptolemy II Philadelphus]. Fig. 68. Arsinoe. Fig. 69. Erkamon [Arqamani]. Fig. 70. Atarramon.
Fig. 18. Amonmai [Meritamon] ;  Fig. 19. Iside [Isis];  Fig. 20. Tascia [Takhat];  Fig. 21. Titi ;  Fig. 22. [questa fig. ??];  Fig. 23. Rêninofre [Nefrure];  Fig. 24. Tsutenninofre [Bitneferu].
Fig. 71. Tolomeo-Evergete I [Ptolemy III Euregetes]. Fig. 72. Tolomeo-Filopatore. Fig. 73. Arsinoe [Arsinoe II]. Fig. 74. Tolomeo-Epifane [Ptolemy VI Philometor]. Fig. 75. Tolomeo- Filometore [Ptolemy XII Auletes]. Fig. 76. Tolomeo-Evergete II.
Fig. 83. Tolomeo-Cesare, o Neo-Cesare. Fig. 25. Atarramon. Fig. 26. Cleopatra. Fig. 27. Cesarione. Fig. 28. Erkamon [Arqamani]. Fig. 29. Berenice o Cleopatra. Fig. 30. Tolomeo-Epifane.
Fig. 77. Cleopatre [Cleopatra I]. Fig. 78. Cleopatra-Coccia [Cleopatra II]. Fig. 79. Tolomeo-Sotere II. Fig. 80. Tolomeo-Alessandro II. Fig. 81. Berenice o Cleopatra. Fig. 82. Cleopatra [Cleopatra VII].
Figg. 1, 2 e 4. Iscrizioni e stela  istorica del re Osortasen I [Sesostris I] della dinastia sestadecima.  Fig. 3. Quadro di un re anteriore a questa dinastia.
Fig. 31. Tolomeo-Evergete II [Ptolemy VII Philometor] ; Fig. 32. Evergete II [Ptolemy VII Philometor]; Fig. 33. Cleopatra [Cleopatra II] ; Fig. 34. Tolomeo-Filadelfo [Ptolemy II Philadelphus];  Fig. 35. Cleopatra-Coccia [Cleopatra III] ; Fig. 36. Arsinoe.
Continuazione dei medesimi. [Stranieri fatti prigioni e condotti da uno scriba, sotto il regno di Osortasen II [Sesostris II] della dinastia XVII.]
Continuazione dei medesimi [top]; e quadro di Amenôf I [Amenhotep II],  capo della dinastia XVII [bottom].
Obelisco di Karnac con iscrizione della colonna del mezzo appartenente a Thutmes I [Thutmose I]; e con le colonne laterali di due posteriori.
Quadri di Amenôf I [Amenhotep I], e delle sue successive mogli Aahothph [Ahhotpe], e Nofre-Ari [Ahmose-Nofretari].
Grande obelisco di Karnac [Karnak] della regina Amense [Hatshepsut].
Grande obelisco di Karnac [Karnak] della regina Amense [Hatshepsut].
Altre due facce del grande obelisco di Karnac [Karnak], della regina Amense [Hatshepsut].
Offerta ad Osiride [Osiris] e Athyr [Hathor], fatta dalla regina Amonmai [Meritamon?]. -- Thutmes IV (Moeris) viene a dedicare il tempio di Amada a Phrê [Ra].
Il medesimo re consacra a Phrê [Ra] una porta. -- Amenôf II [Amenhotep II] reca in offerta quattro vitelli ad Amon-rê [Amon].
La regina Muthemwa [Mutemwia] partorisce Amenôf III (Memnone), che, come il divino Horus, è allattato dalle sacre vacche.
Lo stesso Amenôf [Amenhotep II] fa altre offerte a Phrê [Ra] ed Amon-rê [Amon].
È portato dai Genj celesti. È inaugurato re dell'  Alto e del Basse-Egitto da Amon-rê [Amon].
Rappresentano il trionfo del re Horus [Horemheb-?] sopra popoli africani, secondo le sculture dello speco di Silsilis [Gebel el-Silsila].
Rappresentano il trionfo del re Horus [Horemheb] sopra popoli africani, secondo le sculture dello speco di Silsilis [Gebel el-Silsila] .
Rappresentano il trionfo del re Horus [Horemheb -?] sopra popoli africani, secondo le sculture dello speco di Silsilis [Gebel el-Silsila].
Il re viene a offrire ad Amon-rê [Amon], Mut e Chons [Khonsu] i prodotti della vittoria. -- Assale col carro e saetta una massa di nemici.
Comincia la serie delle battaglie e conquiste di Menphtah I [Seti I] nell' Asia e nell' Africa, rappresentate in grandi basso-rilievi a Karnac]. Il re fa grazia ai  vinti.
Viene a fare offerta dei vinti e di vasi d'oro ad Amon-rê [Amon].
Il re ritorna trionfante in Egitto, e gli vengono incontro gli Egiziani festeggianti.
Seguito delle battaglie e delle conquiste di Menphtah I [Seti I], rappresentate in grandi basso-rilievi sulla parete esterna sud-est dell'edifizio di Karnac [Karnak].
Seguito delle battaglie e delle conquiste di Menphtah I [Seti I], rappresentate in grandi basso-rilievi sulla parete esterna sud-est dell'edifizio di Karnac [Karnak].
Seguito delle battaglie e delle conquiste di Menphtah I [Seti I], rappresentate in grandi basso-rilievi sulla parete esterna sud-est dell'edifizio di Karnac [Karnak].
Seguito delle battaglie e delle conquiste di Menphtah I [Seti I], rappresentate in grandi basso-rilievi sulla parete esterna sud-est dell'edifizio di Karnac [Karnak].
Seguito delle battaglie e delle conquiste di Menphtah I [Seti I], rappresentate in grandi basso-rilievi sulla parete esterna sud-est dell'edifizio di Karnac [Karnak].
Seguito delle battaglie e delle conquiste di Menphtah I [Seti I], rappresentate in grandi basso-rilievi sulla parete esterna sud-est dell'edifizio di Karnac [Karnak].
Seguito delle battaglie e delle conquiste di Menphtah I [Seti I], rappresentate in grandi basso-rilievi sulla parete esterna sud-est dell'edifizio di Karnac [Karnak].
Fig. 63. Gli Dei Mut e Chons [Khonsu] conducono Ramses II ad essere inaugurato re d'Egitto da Amon-rê, in compagnia del quale sta Menphtah I [Seti I]. Fig. 2. Emblema dell'Asia sottomessa da Ramses II.
Gran quadro in due tavole, rappresentante lo stesso re, che percote un gruppo di stranieri d'ogni popolo vinto, dinnanzi ad Amon-rê [Amon], che li trae davanti molte straniere nazioni.
Gran quadro in due tavole, rappresentante lo stesso re, che percote un gruppo di stranieri d'ogni popolo vinto, dinnanzi ad Amon-rê [Amon], che li trae davanti molte straniere nazioni.
Ramses II percote un nero, emblema dei popoli di Cusc (gli Etiopi).
Battaglie e conquiste di Ramses II sopra popoli d'Asia, rappresentate nell'atrio del tempietto di Beit-ualli [Beit el-Wali] in Nubia.
Battaglie e conquiste di Ramses II sopra popoli d'Asia, rappresentate nell'atrio del tempietto di Beit-ualli [Beit el-Wali] in Nubia.
Battaglie e conquiste di Ramses II sopra popoli d'Asia, rappresentate nell'atrio del tempietto di Beit-ualli [Beit el-Wali] in Nubia.
Battaglie e conquiste di Ramses II sopra popoli d'Asia, rappresentate nell'atrio del tempietto di Beit-ualli [Beit el-Wali] in Nubia.
Battaglia del medesimo re contro popoli d'Africa, rappresentata nel monumento medesimo. Il re sul carro seguito da due figli, saetta e fuga un esercito di nemici, che spaventati, o feriti, si rifugiano....
Conquiste dello stesso re, sopra popoli d'Africa, rappresentate nel medesimo monumento.
Battaglie e conquiste di Ramses II sopra popoli d'Asia, rappresentate nell'atrio del tempietto di Beit-ualli [Beit el-Wali] in Nubia.
Comincia la serie delle battaglie e conquiste di Ramses III [Ramesses II], rappresentate nel grande Speco d'Ibsambul [Abû Sunbul] in Nubia]. Il re percote un mazzo di vinti di varie specie dinnanzi ad Amon-rê [Amon].
Fig. 1. Prenome e nome-proprio di Ramses III anaglificamente espresso dietro il colosso di Luqsor [Luxor] sopra nominato. Fig. 2.Horus e il Dio della Nubia gl'impongono le mani. Fig. 3. Riceve da Amon-rê [Amon] con le panegirie la potestà reale.
Battaglia del medesimo re contro popoli d'Africa, rappresentata nel monumento medesimo. Il re sul carro seguito da due figli, saetta e fuga un esercito di nemici, che spaventati, o feriti, si rifugiano....
Monumenti di Ramses III (Sesorti) [Ramses II]. Statua colossale di questo re a Mit-Rahineh [Mît Ruhaynah], territorio memfitico. Altra del medesimo a Luqsor [Luxor].
Ramses III [Ramses II] combatte singolarmente e a piedi coi capi dei nemici.
Ritorna trionfante sul carro, preceduto da schiavi africani.
Ritorna trionfante sul carro, preceduto da schiavi africani.
Ramses III [Ramses II] lanciato col suo carro, e seguito da tre figli ugualmente sul carro, assale una fortezza piantata sopra una rupe, saettandone gli atterriti difensori.
Ramses III [Ramses II] lanciato col suo carro, e seguito da tre figli ugualmente sul carro, assale una fortezza piantata sopra una rupe, saettandone gli atterriti difensori.
Ramses III [Ramesses II] lanciato col suo carro, e seguito da tre figli ugualmente sul carro, assale una fortezza piantata sopra una rupe, saettandone gli atterriti difensori.
Rappresentano in maggiori dimensioni una parte del superior partimento della sopra descritta tavola. Queste cinque tavole e le undici seguenti si possono unire per comporne l'intero soggetto.
Rappresentano in maggiori dimensioni una parte del superior partimento della sopra descritta tavola. Queste cinque tavole e le undici seguenti si possono unire per comporne l'intero soggetto.
Segue e termina il superior partimento del soggetto descritto nella tavola  87.  .
Tavole che ritraggono il partimento inferiore della medesima tavola 87, fin dove comincia la battaglia dei carri: (le tre ultime colorate).
Tavole che ritraggono il partimento inferiore della medesima tavola 87, fin dove comincia la battaglia dei carri: (le tre ultime colorate).
Segue e termina il superior partimento del soggetto descritto nella tavola  87.
Rappresentano in maggiori dimensioni una parte del superior partimento della sopra descritta tavola. Queste cinque tavole e le undici seguenti si possono unire per comporne l'intero soggetto.
Segue e termina il superior partimento del soggetto descritto nella tavola  87.
Tavole che ritraggono il partimento inferiore della medesima tavola 87, fin dove comincia la battaglia dei carri.
Assalto di una cittadella, campo e tenda di Ramses III [Ramses II], vasto soggetto rappresentato sui due baluardi che fiancheggiano la porta (pilone) del palazzo di Luqsor [Luxor].
Assalto di una cittadella, campo e tende di Ramses III [Ramses II], vasto soggetto rappresentato sui due baluardi che fiancheggiano la porta (pilone) del palazzo di Luqsor.
Tavole che ritraggono il partimento inferiore della medesima tavola 87, fin dove comincia la battaglia dei carri: (le tre ultime colorate).
Il re medesimo percote l'Africa e l'Asia al cospetto di Amon-rê e di Horus.
Assalto di una cittadella, campo e tende di Ramses III [Ramses II], vasto soggetto rappresentato sui due baluardi che fiancheggiano la porta (pilone) del palazzo di Luqsor.
Assalto di una cittadella, campo e tende di Ramses III [Ramses II], vasto soggetto rappresentato sui due baluardi che fiancheggiano la porta (pilone) del palazzo di Luqsor.
Iscrizione geroglifica dell'anno XXXV di Ramses III [Ramses II], che serve di testo al basso-rilievo di una stela dello Speco d'Ibsambul [Abû Sunbul] (tav. M.R. no. 112).
Ramses III [Ramses II] sul carro, e i suoi figli a piedi combattono e assaltano una fortezza cosi rappresentata nelle parti interne del Ramesseion [Ramesseum].
Vasto frammento di basso-rilievo scolpito sul medesimo edifizio, e rappresentante una battaglia data dallo stesso re in riva di un fiume.
Basso-relievo di una grande stela dello Speco maggiore d'Ibsambul [Abû Sunbul]: Ramses III [Ramses II] percote un mazzo di nemici barbati al cospetto di Phtah-Sokari [Ptah].
Vasto frammento di bassorilievo scolpito sul medesimo edifizio, e rappresentante una battaglia data dallo stesso re in riva di un fiume.
Fig. 1. Offerte di Menphtah II [Merneptah] figlio e successore di Ramses III [II], alle deità di Silsilis. Fig. 2. Offerta del medesimo ad Atmu, Mandu, e Amenôf I, capo della dinastia XVIII. Fig. 3. Due immagini simboliche del Nilo vengono a recar doni
Fig. 1. Stela di Ramses III con data dell'anno XXXVIII, incisa sul monte d'Ibsambul [Abû Sunbul]. Figg. 2, 3, 4. Atti religiosi della moglie di lui Nofre-Ari [Nefertari], rappresentati nello speco minore d'Ibsambul [Abû Sunbul].
Menphtah II [Merneptah], figlio e successore di Ramses III [Ramesses II], sta dinnanzi a Phrê [Ra]: due figure gigantesche scolpite e dipinte nell'ingresso della tomba di quel re a Biban-el-Moluk [Bîbân el-Mulûk].
Iscrizione dell'anno XXI di Ramses III, incisa sul lato esterno meridionale di Karnac [Karnak], e relativa al popolo Sceta.
I due obelischi di Luqsor.
Tre stele incavate sulla faccia esterna del monte d'Ibsambul [Abû Sunbul]. Fig. 1. Ramses III sul trono che ascolta il discorso di un atloforo. Fig. 2. Il medesimo in mezzo a due atlofori. Fig. 3. Lo stesso re dinnanzi al quale viene un principe etiope.
Previous

of 3

Next