PICRYL
PICRYLThe World's Largest Public Domain Source
  • homeHome
  • searchSearch
  • photo_albumStories
  • collectionsCollections
  • infoAbout
  • star_rateUpgrade
  • account_boxLogin

Apulegio volgare, diuiso in undeci libri, novamente stampato & in molti lochi aggiontoui che nella prima impressione gli manchaua, & de molte più figure adornato

Concordia, che l'ingegno e la forza ...

Il modo che tengono gli orefici ...

Modo che tengono i medici nel medicare gl'infermi

Aboro, che sempre stilla acqua per le foglie, nell'isola del Ferro

Il ballarino di M. Fabritio Caroso da Sermoneta, diuiso in due trattati; nel primo de' quali si dimostra la diuersità de i nomi, che si danno à gli atti; & mouimenti, che interuengons ne i balli: & con molte regole si dichiara come debbano farsi. Nel secondo s'insegnano diuerse sorti di balli, & balletti sì all' vso d'Italia, come à quello di Francia, & Spagna. Ornato di molte figure. Et con l'intauolatura di liuto nella sonata di ciascun ballo, & il soprano della musica alla maggior parte di essi. Opera nuouamente mandata in luce ...

Orlando furioso di M. Lodouico Ariosto nuouamente adornato di figure di rame da Girolamo Porro Padouano ; et di altre cose che saranno notate nella sequente facciata

Far che con un dracone ...

Disigno dell' isola de Gerbi con le seche che la difendeno dall' inondatione del mare, ...

Intartenimento che demo ogni giorno li Ciarlatani from Habiti d'huomeni et donne Venetiane

Pluto, seen from behind, entering the Underwold on his chairot, Cereberus and three Furies to right, from 'Giove che fulmina li giganti', after the frescoes on the ceiling of the Sala dei Giganti designed by Giulio Romano for the Palazzo del Te, Mantua

A giant heaving a boulder at center, other giants to left and right struggling and recoiling against impending boulders, nude figures climbing rocks and struggling in the background, from 'Giove che fulmina li giganti', after the frescoes on the ceiling of the Sala dei Giganti designed by Giulio Romano for the Palazzo del Te, Mantua

Gathering of various Olympian gods and mythological figures among clouds, Apollo at center with his lyre, Vulcan, Mercury, Hercules, and Hermes to right, various figures below, horses and attendants behind in center, from 'Giove che fulmina li giganti', after the frescoes on the ceiling of the Sala dei Giganti designed by Giulio Romano for the Palazzo del Te, Mantua

Giants crushed by rocks and the falling columns of the temple, clouds of smoke above, Poseidon in his chariot to left in the background, two spaces at left for doorways, from 'Giove che fulmina li giganti', after the frescoes on the ceiling of the Sala dei Giganti designed by Giulio Romano for the Palazzo del Te, Mantua

Corso del Danubio da Belgrado fino al Mar Nero con le Prouincie, che intorno al medesimo si trouano descritto da Giac. Cantelli da Vignola su l`esemplare delle carte migliori e delle piu recenti notizie : [Карта на течението на р. Дунав от Белград до Черно Море и българските земи]

Giacobbe, che pasce l'armento di labano

Veduta del Romano Campidoglio con Scalinata che va' alla Chiesa d'Araceli.

Arco di Settimio Severo. Nel mezzo di questo passava l'antica Via Sacra che portava i Trionf.ti in Campid.o

Arco di Settimio Severo. Nel mezzo di questo passava l'antica Via Sacra che portava i Trionf.ti in Campid.o

Group of columns which support two arches of a great courtyard . . . (Gruppo di Colonne, che regge due archi d'un grande Cortile . . . )

Imaginery ancient temple designed in the style of those built in honor of the Goddess Vesta . . . (Tempio antico inventato e disegnato alla maniera di quelli che si fabbricavano in onore della Dea Vesta . . . )

Mappa dell' America Settentrionale : ove sono rappresentati esattam. i paesi e loro limiti controversi che hanno dato motivo alla guerra presente fra la Francia e l'Inghilterra.

The Temple of Venus and Roma (erroneously called Temple of Sol and Luna) (Veduta degli avanzi di due triclini che appartenevano alla Casa aurea di Nerone)

Le pitture e sculture di Brescia che sono esposte al pubblico con un' appendice di alcune private gallerie

Receuil danglaise : arrangees avec leurs traits telle quel se danse, ché la Reine /

The Capitol and the steps of S. Maria in Aracoeli (Veduta del Romano Camipidoglio con scalinata che va alla chiesa d'Araceli)

Messico, ouvero Nuova-Spagna : che contiene il Nuovo Messico, la California con una parte de paesi adjacenti

Il Capitano Vincenzo Lunardi, nato in Lucca li 3 gennajo 1759, che esequi il suo XIII viaggio, aereo in Napoli li 13 settembre 1789 / Nesmith, pinxt. ; Burke, fecit.

portrait from "Corsa pel Bacino del Rodano e per la Liguria d'Occidente divisa in sei sezioni, di cui la principale, cioè quella che diede motivo all'opera contiene la Orittografia del Monte Coiron, etc"

Moschea presso Rosetta; Canale che conduce l'acqua al Cairo; Acquedotto che porta l'acqua del Nilo al Cairo.

La Sfinge che trovasi presso de Piramidi; Ingresso della Gran Piramide.

Le regni de Spagna e di Portogallo tratti dalle carte che dei due regni e particolarmente di quello di Spagna ha recentemente publicate per ordine e a spese di quella Real Corte il Sig. D. Tommaso Lopez Geografo del Re e dalla gran carta marina del Sig. D. Vicenzo Tofigno, caposquadra assoggeltati quindi alle piú moderne osservazioni

Serie di scene della tomba medesima, che figurativamente rappresentano le cerimonie del rituale praticato nell'approvazione e nella tumulazione del re defunto.

Gli Ebrei che fabbricano i mattoni. Pittori e scultori di statue e di vasi.

Tavole che ritraggono il partimento inferiore della medesima tavola 87, fin dove comincia la battaglia dei carri: (le tre ultime colorate).

Disegno di un carro scitico, che si conserva nel R. Museo Egizio di Firenze; e immagine d'un carro egiziano.

Figura gigantesca di Ramses IV [Ramses III] a Medinet-Abu [Medinet Habu], che trae seco tre ordini di nemici prigioni.

Questa tavola contiene in piccole dimensioni un vasto soggetto, che occupa tutta intera la parete settentrionale del medesimo Speco d'Ibsambul [Abû Sunbul]; e che in più grandi forme, secondo la scala consueta, si vede compreso in sedici tavole seguenti..

Il re di Giuda prigione del Faraone Sciscionk (Sesac) [Shoshenq I]. Iscrizioni e nomi di popoli che si trovano superstiti sopra un muro dell'edifizio di Karnac [Karnak], che rappresentava le vittorie di quel Faraone.

Saggi delle pitture e ornamenti, che decorano le volte, o i soffitti delle tombe e delle case egiziane.

Donne occupate a distillare acque odorose dai fiori. Varj utensili e strumenti, che si trovarono nelle tombe tebane, e che ora conservansi nel museo di Firenze.

Saggi delle pitture e ornamenti, che decorano le volte, o i soffitti delle tombe e delle case egiziane.

Quadri consecutivi che rappresentano la gran Processione di Ramses Meiamun nel cortile di Medinet-Abu.

Assalto di una cittadella, campo e tende di Ramses III [Ramses II], vasto soggetto rappresentato sui due baluardi che fiancheggiano la porta (pilone) del palazzo di Luqsor.

1. Quadro del suddetto monumento, che rappresenta la dea Iside a ricevere la vita da Amonre. 2... Eileithya: Ramses III che offre una Bari alla dea Suan. 3... Esneh: i quattro Spiriti delle regioni, adorati dall'Imperator Domiziano.

Basso-rilievo che rappresenta arti e mestieri, appartenente alla R. Galleria di Firenze.

Tavole che ritraggono il partimento inferiore della medesima tavola 87, fin dove comincia la battaglia dei carri: (le tre ultime colorate).

Tavole che ritraggono il partimento inferiore della medesima tavola 87, fin dove comincia la battaglia dei carri: (le tre ultime colorate).

Iscrizione geroglifica dell'anno XXXV di Ramses III [Ramses II], che serve di testo al basso-rilievo di una stela dello Speco d'Ibsambul [Abû Sunbul] (tav. M.R. no. 112).

Stela del regno di Necao e di Amasis che si conserva nel museo di Firenze.

Serie di scene della tomba medesima, che figurativamente rappresentano le cerimonie del rituale praticato nell'approvazione e nella tumulazione del re defunto.

Quadri consecutivi che rappresentano la gran Processione di Ramses Meiamun nel cortile di Medinet-Abu.

Tavole che ritraggono il partimento inferiore della medesima tavola 87, fin dove comincia la battaglia dei carri: (le tre ultime colorate).

Altri servi che portano le vesti del padrone; ancelle che recano gli abbigliamenti della signora.

Raccolta di vasi di materie diverse, la maggior parte testacei, che furono portati d'Egitto dalla Commissione toscana, e che ora si conservano nel R. Museo Egizio di Firenze.

Gran quadro in due tavole, rappresentante lo stesso re, che percote un gruppo di stranieri d'ogni popolo vinto, dinnanzi ad Amon-rê [Amon], che li trae davanti molte straniere nazioni.

Bove che si atterra: custodi di capre e di montoni.

L'amministratore della casa; il barbiere; servi che portano le vesti e gli ornamenti del padrone.

Serie di scene della tomba medesima, che figurativamente rappresentano le cerimonie del rituale praticato nell'approvazione e nella tumulazione del re defunto.

Quadri consecutivi che rappresentano la gran Processione di Ramses Meiamun nel cortile di Medinet-Abu.

Assalto di una cittadella, campo e tende di Ramses III [Ramses II], vasto soggetto rappresentato sui due baluardi che fiancheggiano la porta (pilone) del palazzo di Luqsor.

Quadri consecutivi che rappresentano la gran Processione di Ramses Meiamun nel cortile di Medinet-Abu.

Cura dei Bestiami. Tre coppie di tori che si battono: il toro condotto alla vacca.

Quadri consecutivi che rappresentano la gran Processione di Ramses Meiamun nel cortile di Medinet-Abu.

Battaglia del medesimo re contro popoli d'Africa, rappresentata nel monumento medesimo. Il re sul carro seguito da due figli, saetta e fuga un esercito di nemici, che spaventati, o feriti, si rifugiano....

Musica e danza. Un uomo e due donne che cantano; cantori e cantatrici coll' accompagnamento dell' arpa.

Grande iscrizione geroglifica che segue i precedenti basso-rilievi. Essa è dell'anno V di Ramses IV [Ramses III].

Quadri consecutivi che rappresentano la gran Processione di Ramses Meiamun nel cortile di Medinet-Abu.

Saggi delle pitture e ornamenti, che decorano le volte, o i soffitti delle tombe e delle case egiziane.

Tre stele incavate sulla faccia esterna del monte d'Ibsambul [Abû Sunbul]. Fig. 1. Ramses III sul trono che ascolta il discorso di un atloforo. Fig. 2. Il medesimo in mezzo a due atlofori. Fig. 3. Lo stesso re dinnanzi al quale viene un principe etiope.

Tavole che ritraggono il partimento inferiore della medesima tavola 87, fin dove comincia la battaglia dei carri: (le tre ultime colorate).

Antichissima pittura rappresentante donne sedute sui talloni, che cantano al suono di un doppio flauto (tibiae).

Serie di scene della tomba medesima, che figurativamente rappresentano le cerimonie del rituale praticato nell'approvazione e nella tumulazione del re defunto.

Bovi condotti alla stalla: bovi guidati al guado: beccheria: capre che brucano.

Una barca che ne rimorchia un'altra per trasporto di una mummia. - Due immagini di defunti figurati nella lor tomba. - Ara funebre.

Barche funebri che servivano al rito della sepoltura.

Frammenti, che rappresentano le sue conquiste, a Derry [el-Derr] e a Sebôah [el-Sebua] in Nubia.

Donne che recano alla casa provvisioni di cibi.

Ibsambul: 1. Adorazione di Ramses III a varie deita? 2.Immagine di Phre sopra la porta dello Speco maggiore. 3. La vacca di Athyr di fronte, che tiene tra le zampe una figura umana (fondo del santuario dello Speco minore).

Assalto di una cittadella, campo e tenda di Ramses III [Ramses II], vasto soggetto rappresentato sui due baluardi che fiancheggiano la porta (pilone) del palazzo di Luqsor [Luxor].

Raccolta di vasi di materie diverse, la maggior parte testacei, che furono portati d'Egitto dalla Commissione toscana, e che ora si conservano nel R. museo egizio di Firenze.

Raccolta di vasi di materie diverse, la maggior parte testacei, che furono portati d'Egitto dalla Commissione toscana, e che ora si conservano nel R. museo egizio di Firenze.

Barche funebri che servivano al rito della sepoltura.

Tavole che ritraggono il partimento inferiore della medesima tavola 87, fin dove comincia la battaglia dei carri.

Serie di scene della tomba medesima, che figurativamente rappresentano le cerimonie del rituale praticato nell'approvazione e nella tumulazione del re defunto.

Tavole che ritraggono il partimento inferiore della medesima tavola 87, fin dove comincia la battaglia dei carri: (le tre ultime colorate).

Raccolta di vasi di materie diverse, la maggior parte testacei, che furono portati d'Egitto dalla Commissione toscana, e che ora si conservano nel R. museo egizio di Firenze.

Gran quadro in due tavole, rappresentante lo stesso re, che percote un gruppo di stranieri d'ogni popolo vinto, dinnanzi ad Amon-rê [Amon], che li trae davanti molte straniere nazioni.

Piante degli edifizi di Owadi-halfa [Halfâ al-Jadîdah] alla seconda cataratta del Nilo, dei quali non rimangono adesso che li vestigia.

Due soggetti che figurano la dea Netpe uscente dall' albero mistico, a dar cibo e brevanda ai defunti. - Anubi [Anubis] sta sulla mummia, mentre vola sopra quella l'anima con i segni di trasmigrazione.

Pittura che rappresenta un lago ove nuotano vari uccelli palustri, ed una gran rete chiusa ove molti ne son presi.

La vacca che partorisce; che si munge; che allatta: varj bovi condotti da uomini.

Battaglia del medesimo re contro popoli d'Africa, rappresentata nel monumento medesimo. Il re sul carro seguito da due figli, saetta e fuga un esercito di nemici, che spaventati, o feriti, si rifugiano....

Tolomeo-Evergete II fa offerte a'suoi antenati Tolomeo e Berenice.--Tolomeo e Berenice offrono ad Har-Hat, Athyr e Horus.--(Tifonio di Edfu): Quattro deita che portano quattro divini fanciulli. Iside allatta un fanciullo, e Phre lo tiene in braccio.

Saggi delle pitture e ornamenti, che decorano le volte, o i soffitti delle tombe e delle case egiziane.

La regina Muthemwa [Mutemwia] partorisce Amenôf III (Memnone), che, come il divino Horus, è allattato dalle sacre vacche.

Assalto di una cittadella, campo e tende di Ramses III [Ramses II], vasto soggetto rappresentato sui due baluardi che fiancheggiano la porta (pilone) del palazzo di Luqsor.

Grande iscrizione geroglifica che segue i precedenti basso-rilievi. Essa è dell'anno V di Ramses IV [Ramses III].

map from "Memorie storiche della contea di Novellara, e dei Gonzaghi che vi dominarono. [With a genealogical chart and a map.]"

Canale che conduce l'acqua al Cairo; Acquedotto che porta l'acqua del Nilo al Cairo.